Canarie ...Fuerteventura...


Benvenuti alle Canarie, le isole della felicità, che già nel tempo antico Plinio il Vecchio definiva "isole fortunate". L'arcipelago delle Canarie è composto da 13 isole per un'estensione di 7447 chilometri, 2 milioni e 127 abitanti.

Fuerteventura è la più antica, di origine vulcanica è emersa dall'oceano circa 21 milioni di anni..

La natura è incontaminata su quest'isola, una natura brulla e spoglia di vegetazione che però incanta e non a caso Fuerteventura è stata dichiarata dall'Unesco "riserva mondiale della biosfera". Sull'isola oltre 250 chilometri di sentieri permettono di raggiungere aree naturalistiche davvero uniche: come il parco naturale che racchiude la spiaggia di Corralejo, una distesa di dune sabbiose di tipo desertico, o le valli e i dirupi desolati di Betancuria, segni della tipica vegetazione rupestre. O ancora le paludi salmastre della playa del Mattoral, oppure le esuberanti cactacee del parco naturale di Jandia, nella propaggine meridionale dell'isola, una delle prati più selvagge. 

Gastronomia? Non fatevi scappare l'opportunità di assaggiare "il queso majorero" il tipico formaggio di capra che impiega latte di animali che pascolano all'aperto e quasi allo stato brado. Accompagnatelo con le famose "papas arrugadas" patate molte piccole fatte bollire con la buccia in acqua molto salata o in acqua di mare e poi servite con Mojio o olio di oliva. Infine godetevi un bel digestivo con il Ron Miel...il Rum delle Canarie, provenitne da Gran Canaria, addolcito con il Miele...il più famoso è quello di Arucas!

E dopo aver conosciuto Fuerteventura nella storia e nella gastronomia...rilassatevi in spiaggia!

Visitate la profonda spiaggia bionda del parque Natural de Corralejo che detiene una delle otto bandiere Blu dell'isola...un area naturale protetta e liberamente frequentabile. Nel profondo nord recatevi al Cotillo, zona di surfisti e di spiagge bianche di conchiglie sminuzzate. A sud invece vi attende la penisola di Jandia: dove ha inizio una lunga distesa di spiagge spettacolari, quasi tutte bandiere Blu.

Non dimenticate di mettere una crema solare di alta protezione...il sole africano e il vento costante sono un mix perfetto per arrossamenti...che potrete però curare con Aloe Vera, pianta tipica delle Canarie, panacea di tutti i mali...anche delle scottature! 

Le escursioni da Fuerteventura che non potete mancare di fare sono all'isola di Lobos .. piccolo angolo di paradiso ancora incontaminato .. ed alla lunare Lanzarote a solo trenta minuti di aliscafo... cosa fate ancora lì, venite in Agenzia e prenotate la vostra settimana alla scoperta di questo affascinate arcipelago a sole quattro ore di volo dall'Italia.

 #tropicolatinoviaggi #viaggi2017 #solobellevacanze #canarie #fuerteventura